Montecatini-Tau Calcio. il resoconto della partita

Pareggio a reti bianche tra Montecatini e Tau Calcio. Partita molto tattica dei padroni di casa che si chiudono bene per poi ripartire in contropiede, mentre il Tau Calcio tiene in mano il pallino del gioco per tutti i 90’ minuti ma non trova il gol vittoria per qualche imprecisione di troppo negli ultimi trenta metri. Gli ultimi 20 minuti i ragazzi di mister Cristiani potrebbero sfruttare anche il vantaggio dell’uomo in più dopo l’espulsione per doppia ammonizione di Stefano Benvenuti, ma gli episodi non girano a favore degli amaranto che forse possono recriminare su qualche dubbio intervento in area di rigore sui quali il direttore di gara non segnala nessuna irregolarità.

Il commento del DS Maurizio Dal Porto: “E’ un pareggio che arriva dopo un’ottima prestazione dei ragazzi, ai quali non si può rimproverare nulla. Abbiamo avuto diverse occasioni, alcune clamorose, con Fazzini, Mengali e Benedetti, ma non siamo stati precisi sotto porta. Rimane comunque un punto che muove la classifica e che aumenta la striscia di risultati utili consecutivi. Questo campionato è difficile e andrà giocato fino alla fine”. 

Buono l’esordio di Granito in maglia Amaranto. Il nuovo arrivato in casa Tau si è fatto trovare subito pronto quando è stato chiamato in causa a partita in corso, giocando molto per la squadra. 

Il Tabellino:

Montecatini: Santi, Isola (39’st Ortu), Benvenuti.S, Mariotti, Giglio, Granucci, Marseglia (29’st Cipriani), Malih (14’st Ciervo), Moscardi (22’st Antonelli), Benvenuti.L, Tempestini. A disposizione: Petroni, Antonelli, Cipriani, Pavan, De Marco, Corona, Ortu, Perlongo, Ciervo. Allenatore: Mucedola

Tau Calcio: Carcani, Borgia, Quilici (34′ st Lattanzi), Anzilotti (17’st Granito), Mancini, Fedi, Fazzini (12’st Seriani), Niccolai, Mengali (25’st Falorni), Doveri, Benedetti (34’st Antoni). A disposizione: Di Biagio, Pardini, Seriani, Lattanzi, Fattorini, Manfredi, Granito, Antoni, Falorni. Allenatore: Cristiani

Arbitro: Alessio Artini di Firenze, coadiuvato da Gabriele Lombardi di Pontedera e Giuseppe Alessio di Lumetta di Piombino

Ammoniti: Mengali, Niccolai, Fedi, Doveri, Benvenuti.S, Antonelli

Espulsi: Fazzini (dalla panchina), Cristiani Pietro (dalla panchina), Benvenuti.S

Leave a comment